ECO-CERTIFICAZIONE

Chi può richiedere l’Ecolabel UE per il turismo?

L’ecolabel, certificazione europea di qualità ecologica, può essere richiesta da tutte le strutture turistiche che prevedono, come attività principale, l’erogazione a pagamento del servizio di pernottamento così come tutti i campeggi che offrono un servizio con piazzole e/o appartamenti offerti, in entrambe le tipologie di strutture ricettive, come attività principale a turisti, viaggiatori e ospiti. Il servizio di pernottamento può comprendere l’erogazione di servizi di ristorazione, attività di fitness e/o spazi verdi (art.2 Decisioni della Commissione CE n. 578/2009 e CE n. 564/2009).

IdeaTurismo, forte dell’esperienza acquisita nel settore delle certificazioni qualità, è in grado di affiancare le strutture turistiche quali alberghi, rifugi, RTA, campeggi, case vacanze, appartamenti B&B nel percorso della certificazione Ecolabel UE, e nella valutazione e aderenza ai criteri obbligatori e facoltativi di assegnazione del marchio di qualità ecologica a condizioni competitive.

 

L’ottenimento della certificazione prevede tre fasi:

1. La rispondenza ai criteri obbligatorie a quelli facoltativi scelti deve essere dimostrata attraverso: auto-dichiarazioni del soggetto richiedente; dichiarazioni e certificazioni rilasciate da fornitori o da terze parti ed altra documentazione di supporto. Per agevolare la preparazione della documentazione e facilitare la successiva istruttoria, l’Organismo Competente mette a disposizione del richiedente, relativamente al servizio di ricettività e a quello dei campeggi, un manuale generale del richiedente, un manuale tecnico per il settore di appartenenza e i rispettivi moduli di verifica in formato elettronico.

2. Richiesta ed esame: accertatosi dell’idoneità della struttura il richiedente compila l’apposito modulo di richiesta, vi allega il fascicolo in formato elettronico ed invia il tutto all’Organismo Competente – il Comitato Ecolabel Ecoaudit. ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) esamina la documentazione, richiede eventuali integrazioni ed effettua,  una visita ispettiva presso la struttura candidata. Per completare l’istruttoria ISPRA ha di norma 60 giorni di tempo.

3. Assegnazione dell’Ecolabel UE e rinnovo del contratto: se la visita ispettiva ha esito positivo il Comitato assegna al richiedente, con validità su tutto il territorio europeo, il marchio di qualità ecologica Ecolabel UE. Il nominativo della struttura viene dunque inserito nel catalogo on-line comunitario dei prodotti/servizi ecolabel.

 

IdeaTurismo è in grado di affiancare le aziende che intendono ottenere il Certificato Ecolabel UE nelle seguenti tre fasi:

FASE 1: Visita in azienda di personale tecnico

In questa fase viene effettuato il sopralluogo tecnico con redazione check list di valutazione iniziale, con elaborazione lista prescrizioni. La check list di valutazione, consiste nel valutare assieme all’imprenditore se per i 29 criteri obbligatori previsti dalla certificazione Ecolabel UE (30 per i campeggi), esistono le condizioni per la loro applicabilità. Saranno pertanto valutate le sezioni energia, acqua, sostanze chimiche pericolose, gestione rifiuti, altri servizi e, per le aziende già certificate ISO 14001 o Emas, la corretta applicabilità dei requisiti previsti dalle norme di riferimento. La visita proseguirà con l’applicabilità dei criteri facoltativi i cui punteggi serviranno a valutare se l’azienda ha già o meno i requisiti per la richiesta di certificazione.

FASE 2: Stesura della documentazione

Nella seconda fase vengono raccolti i dati al fine di produrre la documentazione a supporto della domanda di certificazione Ecolabel UE, elaborati i testi (compresa la Politica Ambientale), effettuata la formazione sulle buone pratiche gestionali ed elaborato il programma ambientale biennale.

FASE 3. Assistenza durante la visita Ispettiva di Certificazione

In questa terza e ultima fase, IdeaTurismo assiste l’azienda durante la Visita Ispettiva del Tecnico incaricato dal Comitato EMAS – ECOLABEL.

 

Ideaturismo è pronta ad affiancarvi, non dovete fare altro che contattarci!

Per ogni ulteriore informazione o per programmare un incontro anche nella vostra zona, contattate il nostro consulente Dott. Marco Bernabè al numero di telefono 0461.880444 o tramite e-mail: bernabe@ideaturismo.it.

NEWS

PHOTOGALLERY

Ho letto l'Informativa sulla Privacy*