Standard di qualità

In un mercato sempre più complesso con numerose offerte, il turista si trova molto spesso in situazioni di difficoltà di valutazione obiettiva delle strutture e dei suoi prodotti.  Scegliendo il marchio Ecolabel UE, il consumatore sceglie una fonte di informazione attendibile e valida in tutta Europa.

L’Ecolabel UE fornisce informazioni garanzie circa:

  • Il contenimento dell’inquinamento grazie soprattutto all’utilizzo di prodotti più rispettosi dell’ambiente;
  • La corretta gestione e differenziazione dei rifiuti;
  • La riduzione degli sprechi energetici e di risorse;
  • La salvaguardia della biodiversità nelle aree poste sotto il controllo diretto della struttura ricettiva;
  • Un’alimentazione sana e corretta, che attinge in parte alle produzioni biologiche regionali.

Scegliendo il marchio Ecolabel UE, il turista sceglie qualità ed eco-sostenibilità nel proprio soggiorno! Oltre a questo, l’ Ecolabel UE porta con sé una serie di benefici alla strutture ricettive in particolare:

1. Vantaggi di costo:scegliere misure legate all’eco-efficienza e quindi misure di carattere ambientale, richiede tempi e sforzi a volte anche notevoli! Nonostante gli investimenti iniziali, nel medio-lungo periodo si promuove la riduzione del consumo di risorse naturali quali combustibili fossili, energia ed acqua consentendo una riduzione considerevole dei costi;

2.Pubblicità derivante dall’alta visibilità del marchio: la visibilità del marchioEcolabel UE rappresenta una forma ulteriore di pubblicità e un fattore di scelta differenziante, soprattutto da parte dei turisti più sensibili al rispetto ed alla salvaguardia dell’ambiente. Il marchio comunica al cliente che il prezzo pagato non tiene conto esclusivamente delle esigenze personali e della voglia di divertimento, ma contribuisce a dare all’ambiente delle possibilità in più.

Una struttura ricettiva e/o turistica aderendo al marchio Ecolabel UE si impegna a migliorare la propria gestione ambientale, sensibilizzando i propri ospiti sull’obiettivocomune di migliorare la qualità della vacanza salvaguardando la qualità dell’ambiente.

Queste azioni riguardano, in particolare, la riduzione dei rifiuti con acquisti più mirati, la raccolta differenziata finalizzata al riciclaggio; il risparmio idrico ed energetico con un uso razionale delle risorse naturali; la sicurezza degli alimenti; la promozione della cucina del territorio e dei prodotti tipici locali; l‘incentivazione del trasporto collettivo e della mobilità leggera; la riduzione dell’inquinamento acustico negli esercizi e la partecipazione ad iniziative analoghe nelle aree vicine; la promozione dei beni naturali e culturali; il coinvolgimento degli ospiti nella realizzazione dei comportamenti eco-sostenibili e ladistribuzione di materiali che aiutano l’informazione e il controllo sulle misure concordate e la partecipazione dei turisti al monitoraggio e al controllo dell’effettiva realizzazione degli obiettivi di gestione ambientale assunti dall’esercizio e dalla località turistica ospitante.

NEWS

PHOTOGALLERY

Ho letto l'Informativa sulla Privacy*