ECO-NEWS! Costruzioni in legno per un turismo eco-friendly!

Gen 15 2013

ECO-NEWS! Costruzioni in legno per un turismo eco-friendly!

Forse dobbiamo riconoscere di essere stati impressionati dalla favola del lupo e dei tre porcellini, se qualcuno riserva ancora qualche perplessità in merito alle costruzioni in legno, soprattutto quando si parla in termini di stabilità o di resistenza al fuoco…

Esperienza, competenza, ricerca e sviluppo, tecnologie all’avanguardia dimostrano oggi come le costruzioni in legno siano una valida alternativa costruttiva sotto svariati punti di vista, dall’ecosostenibilità alla sicurezza, dal calore al benessere fisico umano.

Puntare alla bioedilizia significa quindi essere attenti e convinti della necessità di salvaguardare e rispettare l’ambiente in cui viviamo. Inoltre questa tipologia costruttiva contribuisce al benessere abitativo e di conseguenza al miglioramento della qualità della vita.

Costruire in bioedilizia con l’utilizzo del legno come risorsa principale significa:

  • SALUTE: il legno è una risorsa naturale che richiede per la sua messa in opera bassi consumi energetici e un basso livello di emissioni nocive. Utilizzato fin dall’antichità, il legno presenta ottime caratteristiche di isolamento: allo stesso tempo è un materiale naturale che “respira” e pertanto non crea problemi di umidità e muffe, nocivi alla salute dell’uomo.
  • NATURA ED ESTETICA: l’utilizzo del legno è certamente un elemento che conferisce naturalezza alle costruzioni, garantendo allo stesso tempo uno stile puro, naturale e alpino. A ciò si aggiunge l’elemento estetico: una costruzione che privilegia il legno è certamente più in armonia con il territorio dando anche una sensazione di calore e accoglienza.

 

  • RISPARMIO ENERGETICO E DI COSTI: l’ottimo isolamento termico garantito dal legno consente il risparmio in termini di energia per il riscaldamento e quindi di costi. Ma non solo. Lo stesso isolamento riguarda anche il condizionamento estivo.
  • SICUREZZA: le costruzioni in legno, rispetto a quelle in calcestruzzo o acciaio, risultano le più resistenti a terremoti superando impegnativi test antisismici. Ciò grazie all’elasticità e alla flessibilità del materiale, che consentono di assorbire le vibrazioni dal terreno.

La maggior sensibilità ecologica ed ambientale influenza le scelte e le decisioni degli ospiti delle strutture ricettive, sempre più attenti ai problemi ambientali. Investire in bioedilizia è la scelta del futuro! Innanzitutto consente agli ospiti di soggiornare in ambienti confortevoli e sani, e inoltre comporta agli operatori minor costi di gestione della struttura, oltre ai tempi di realizzazione molto accorciati rispetto a una struttura tradizionale in calcestruzzo.

Tutto ciò rientra nella filosofia Ecolabel Hotel, che seleziona appunto quelle strutture ricettive che scelgono di investire più di altre in un miglioramento del livello di qualità ambientale.

E poi, perché no… sentire ogni giorno il profumo rilasciato dal legno, nella struttura e nell’arredamento tipico alpino trentino, facendoci sentire sereni e in armonia con l’ambiente naturale e incontaminato.

Scegliete anche voi per le vostre vacanze gli Hotel, Campeggi o Residence con il marchio di qualità ecologica Ecolabel, per sperimentare il benessere naturale e aiutare l’ambiente!

 

Fonte: legnocase.com , chalet fogajard

Ho letto l'Informativa sulla Privacy*