ECO-NEWS: Green Drop Award 2014 alla Mostra di Venezia!

Set 04 2014

ECO-NEWS: Green Drop Award 2014 alla Mostra di Venezia!

La Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia non è solo l’occasione per mostrare lungometraggi di qualità e assistere ad un via vai di star hollywoodiane che sfilano sul red carpet.
Da qualche anno infatti, viene assegnato anche il Green Drop Award, un premio che pone al centro dell’attenzione il tema della sostenibilità, intesa tout court, con particolare riguardo verso quella ambientale.
Il Premio, presentato il 3 settembre al Lido di Venezia, vedrà la sua conclusione il 5 settembre, con l’assegnazione della “goccia”, in vetro soffiato da un mastro vetraio di Murano, alla pellicola che meglio interpreterà tale tema della sostenibilità ambientale e dell’ecologia.
Il Green Drop Award, voluto dall’Associazione Green Cross Italia, è rappresentato appunto da una “goccia” contenente un campione di terra proveniente dall’Antartide, a simboleggiare la difesa dell’ambiente e la ricerca sui cambiamenti climatici ed i conseguenti danni.
La giuria che valuterà le pellicole in concorso è rappresentata da Silvia Scola, vice presidente dell’ANAC (Associazione Nazionale Autori Cinematografici) e sceneggiatrice, Blasco Giurato, in qualità di direttore della fotografia (nel curriculum il film premio Oscar Nuovo Cinema Paradiso) e Chiara Tonelli, l’architetto a capo del team che ha vinto la medaglia d’oro al recente Solar Decathlon 2014, le Olimpiadi della Bioarchitettura
La premiazione, avverrà a bordo della Turanor Planet Solar, ovvero la nave più grande al mondo alimentata ad energia solare, un altro modo per focalizzare lo sguardo verso il rispetto ambientale e la green economy, la quale verrà trattata anche attraverso degli workshop. 
Una dimensione significativa del Premio è infatti quella della sostenibilità ambientale all’interno dell’industria cinematografica. Ancora poche produzioni adottano politiche di riduzione dell’impatto ambientale e questo è certamente un modo per sviluppare anche questo tema.
Similarmente al “fratello maggiore” del Green Drop Award, ovvero il Festival di Venezia, anche qui si assisterà al “green carpet“, attraversato da celebrità impegnate verso i temi della sostenibilità ambientale.
Infine, il Premio, oltre alla partnership consolidata del Ministero dell’Ambiente, del Presidente della Regione del Veneto e dell’Assessorato all’Ambiente del Comune di Venezia, vedrà in quest’edizione il sostegno dell’ANAC (Associazione Nazionale Autori Cinematografici), del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide e dell’ENEA (Agenzia Nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile).
 
Attendiamo la proclamazione del vincitore e speriamo che finalmente venga riconosciuta l’importanza del rispetto ambientale, anche nel settore cinematografico!
 
Rimani aggiornato sul mondo della sostenibilità ambientale, iscriviti alla nostra newsletter!  
 
Fonte: greendropaward.com; ecoblog.it      Ph Credits: artinmovimento.com; greendropadward.com

Ho letto l'Informativa sulla Privacy*